Blog - Comitato Festeggiamenti Pilastro

Vai ai contenuti

Menu principale:

Breve Storia della minimacchina di Santa Rosa e del suo Quartiere Pilastro.

Pubblicato da Comitato Festeggiamenti Pilastro in Storia · 8/5/2014 21:53:13



IL quartiere PILASTRO nasce alla fine degli anni trenta con i primi agglomerati di case, poi lo sviluppo dello stesso  a partire dal 1945 con la ricostruzione dopo l’evento bellico. Nel corso degli anni il quartiere prende sempre più le sembianze di un piccolo paese, avendo al suo interno tutti i servizi necessari a soddisfare grandi e piccini, (POSTE, FARMACIA,CAMPO SPORTIVO, SALE PARROCCHIALI). Nei primi anni ’70  per opera del parroco DON ENZO AQUILANI e di volenterosi abitanti viene costruita la prima Mini Macchina di S.ROSA. La struttura composta da legno e carta pesta sviluppa una altezza di 4,00 m  ed un peso complessivo di circa 3 quintali. Nel corso degli anni la Mini Macchina  cresce in altezza e peso grazie anche alla partecipazione in massa dei ragazzi del quartiere quindi avendo più persone a disposizione si può crescere in peso e altezza. Nel 1979 i mini facchini del pilastro sono cresciuti in maniera considerevole raggiungendo il numero di 150 ragazzi. Alla guida dei mini facchini arriva PINO LODDO che trascinerà la tradizione fino ai giorni nostri con alle spalle 38 trasporti all’attivo.







Torna ai contenuti | Torna al menu